Quando Kate ha vissuto a New York, aveva l’abitudine di fare acquisti tutti i giorni.

Se fosse andata per fare acquisti per le borse del progettista, lei non sarebbe solo comprare uno. Avrebbe comprare tre. Se fosse andata a fare shopping per le scarpe firmate, che avrebbe comprato sei paia alla volta.

Al fine di trovare spazio per i suoi acquisti, ha usato più unità di storage in varie località al di fuori della città. Durante le mezze stagioni, avrebbe preso un servizio di auto a quegli spazi di cambiare il suo guardaroba.

la spesa di Kate non finisce qui. Avrebbe impostare obiettivi costosi – come visitare tutti i sette continenti – e perseguire solo per dire che li aveva completato.

Kate, ora 52, sentiva che meritava il premio. Ha una carriera lucrativa nel settore dei servizi finanziari e costantemente guadagna una a sei cifre, di tanto in tanto a sette cifre, stipendio.

“Potessi permettermelo, ma era eccessivo”, ha detto Kate.

Kate ha raggiunto un punto di crisi 12 anni fa e si voltò verso debitori anonimi. “Questo programma mi ha salvato la vita”, ha detto.

Debitori anonimi iniziato alla fine del 1960 quando alcuni membri di Alcolisti Anonimi iniziato a tenere riunioni separate per discutere i problemi che stavano avendo con il denaro.

Oggi, il gruppo ha più di 500 incontri registrati in più di 15 paesi.

Durante il tempo l’organizzazione è cresciuta, debiti personali negli Stati Uniti sono lievitati.

Student loan debito ha raggiunto un enorme $ 1.5 trilioni di , mentre il debito della carta di credito ha anche attraversato il $ 1 trilioni dicontrassegno.

Il debito totale dei consumatori come ad esempio le carte di credito, auto, prestiti personali e agli studenti – dovrebbe raggiungere $ 4 trilioni di entro la fine di quest’anno.

Dato che le persone lavorano per destreggiarsi tra quegli equilibri e si sforzano di raggiungere un certo stile di vita, possono allungare oltre i loro mezzi.

Aneddoticamente, quelle forze hanno aiutato inviare alcuni membri, che hanno parlato con CNBC.com con la richiesta che la loro identità essere mantenute riservate, per il programma di 12 punti.

E molti degli impulsi che li guidano – proiettano un certo status, il raggiungimento degli obiettivi personali e che cercano un piacere dai beni materiali o esperienze – sono gli stessi che influenzano molti consumatori.

“Sono venuto da una famiglia della classe media, ma non una famiglia benestante, così ho sempre sentito come non ho avuto abbastanza”, ha detto Kate.

Ha lavorato per riempire quel vuoto non solo con i vestiti, borse e scarpe, ma anche viaggiare, l’educazione, le esperienze, ricerche spirituali, yoga e supplementi.

“E ‘un problema di sentirsi come se non avete abbastanza, non importa quanto hai e sempre alla ricerca di più,” ha detto.

I membri di debitori anonimi spesso possono essere divisi in due gruppi: quelli che superlavoro e coloro che underearn.

E i loro problemi con i soldi possono manifestarsi in modo diverso, se spendono grandi, accumulare debiti enormi o entrambi.

Quello che spesso hanno in comune è l’ambizione e la ricerca di un certo sogno o di stato.

“Prendere uno sguardo onesto … È necessario impiegare più tempo, più energia, più soldi? Qualsiasi di questi sono problematici.”-Terrence Shulman ,, fondatore e direttore, il Centro per la Shulman compulsivo furto, spendita e accaparramento

Questo è stato il caso di Joan, 47, che ha ottenuto un master e si gettò nel perseguimento di una carriera di cantante.

Joan ha preso sul debito per finanziare la sua istruzione universitaria. Dopo la scuola, ha speso soldi per formazione, programmi, pianisti e direttori.

I problemi sono venuti quando lei non stava facendo abbastanza soldi per sostenere se stessa.

Che ha portato alla sua seconda altri – i suoi genitori, parenti e amici – per un aiuto finanziario.

Colpire il fondo

Come per gli altri programmi di 12 passi, spesso ci vuole un momento catastrofico per le persone a rivolgersi a debitori anonimi.

Joan imparato a conoscere debitori anonimi dai siti web di supporto dell’attore che avrebbe visitare, dove avrebbe visto un annuncio per il programma.

E ‘stato 15 anni fa. Le ci sono voluti otto anni per entrare in una riunione. Lei è stato fedelmente frequenta sessioni per sette.

Ricordando dove era prima che lei è entrato nel gruppo lei un po ‘soffocato ottiene, Joan ha detto. “Mi ricorda il dolore mi trovavo,” ha detto.

L’aumento del costo del debito della carta di credito *

2013 $ 74,6 miliardi di
2014 $ Il 76,5 miliardi di
2015 $ Il 78,6 miliardi di
2016 $ 84,9 miliardi di
2017 $ 93,7 miliardi di
2018 $ 103.7 miliardi di
Fonte: MagnifyMoney.com * commissioni carta di credito e gli interessi maturati dalle banche degli Stati Uniti, anno chiuso il 31 marzo

Non poteva più accedere a qualsiasi più soldi su carte di credito, che era un problema per lei perché stava usando loro di pagare i suoi costi di vita. L’ultima carta tirò fuori era quello di pagare l’affitto per il mese. Quell’anno, era anche di fronte a un grosso debito fiscale.

“Ho sentito veramente disperata, e non sapevo cosa fare”, ha detto Joan. “Non sapevo dove girare. Non sapevo dove il denaro proveniva da. E ho dovuto sentire tanta vergogna e dolore per essere in grado di andare chiedere aiuto.”

Altro da Finanza personale: 
Con questa strategia, ‘Non si può evitare di diventare un milionario’ 
Perché i costi di assistenza sanitaria sono così alti – anche se sei assicurato 
non controllo del vostro rapporto di credito viene con i rischi

Kate ha avuto anche un punto di crisi simile, quando si rese conto niente era mai abbastanza.

“Ho capito che tutte queste cose non mi faceva più felice”, ha detto Kate. “Tutti i soldi che ho fatto, non mi faceva più felice.”

Ha anche mentito al suo partner. Se il suo ragazzo chiese: “Oh, è che di nuovo?” Kate avrebbe detto: “No, non hai mai notato niente di me. Sei così egocentrico.”

Ma la verità era la voce che aveva chiesto era nuovo e che stava mentendo. “Io ero quello che era egocentrico”, ha detto Kate.

I segni si hanno un problema

Se vi sentite costretti a mentire su vostre abitudini di spesa, che è una bandiera rossa hai un problema, secondo Terrence Shulman, fondatore e direttore del Il Centro per Shulman compulsivo furto, spendita e accaparramento .

“La menzogna e l’inganno, spesso è una cosa reale con qualsiasi tipo di dipendenza”, ha detto Shulman.

Guardare per altri segnali di pericolo, come ad esempio evitare estratti conto della carta di credito, o ai vostri cari esprimendo preoccupazione per il vostro comportamento.

“Prendere uno sguardo onesto”, ha detto Shulman. “È necessario impiegare più tempo, più energia, più soldi? Qualsiasi di questi sono problematici.”

Debitori anonimi fornisce una serie di 15 domande per valutare se siete un debitore compulsivo. Se si risponde affermativamente ad almeno otto di queste domande – che comprendono sia i debiti si distraggano dalla vostra vita quotidiana o hanno avuto un impatto il benessere della sua famiglia – è probabile che hai un problema.

Lavorando verso il recupero

Kate ha detto che la sua vita di oggi è irriconoscibile rispetto a come ha vissuto prima.

Uno dopo l’altro, si è sbarazzato di sue unità di storage. E negli ultimi 10 anni, ha indossato lo stesso vestito per ogni matrimonio ha frequentato. Prima di debitori anonimi, ha detto che avrebbe avuto tre valigie con tre o quattro cambi di vestiti e scarpe per ogni evento.

Ma la differenza principale è stato la trasformazione spirituale che ha subito, ha detto.

“Non ho bisogno di cose nuove tutto il tempo più”, ha detto Kate. “Non si tratta di più, di più, di più. Sono così grata per quello che ho, e sono così grato che non ho bisogno di più.”

Joan ha anche fatto cambiamenti di vita drammatici negli ultimi sette anni.

Si consulta ancora con lei sponsor o un altro membro del programma prima che lei fa ogni acquisto.

negoziazione carta di credito  

E ha anche assunto la responsabilità per la sua vita finanziaria.

Joan ha chiuso tutte le sue carte di credito e ora utilizza solo una carta di debito.

Ha fatto un cambiamento di carriera e ora lavora come assistente amministrativo. Il lavoro offre i vantaggi di cui ha bisogno e le permette di perseguire il suo canto sul lato.

Ottenere il controllo della sua spesa l’ha aiutata ad essere una migliore figlia, sorella, amico e altro significativo ora che lei paga la sua strada.

“Tutti nella mia vita che è vicino a me sa di tutto questo”, ha detto Joan. “Tutti hanno visto questo drammatico cambiamento nella mia vita.”